CERTIFICAZIONE ISO 28000 – SICUREZZA DELLA SUPPLY CHAIN

LA CERTIFICAZIONE SECONDO LA ISO 28000

 

iso-28000

Cos’è la ISO 28000 – “Sicurezza della supply chain”

Lo standard specifica i requisiti principali per un adeguato sistema di gestione della sicurezza, con particolare attenzione ai passaggi più critici della supply chain. Questi infatti non si limitano soltanto alla manifattura, ai processi di packaging, di immagazzinaggio e al trasferimento delle merci, ma comprendono anche tutti i processi che impattano in maniera diretta sulla supply chain, come le attività finanziarie, la gestione delle informazioni e delle risorse umane.

La ISO 28000 adotta una cultura basata sul risk management e, quindi, indirizza ogni organizzazione ad effettuare un'analisi dei rischi che impattano sulla catena di fornitura, tenendo conto delle proprie specificità, definendo azioni in merito alla gestione di criticità e potenziali rischi/minacce.

La norma è stata sviluppata per rispondere alla richiesta, emersa in prima istanza nel settore dei trasporti e della logistica, di uno standard specifico per la security delle supply chain.
La mancata gestione dei rischi in questo ambito, può determinare criticità importanti, quali ad esempio l’interruzione degli approvvigionamenti, la perdita di tracciabilità e la contraffazione, l’esclusione dai mercati nazionali e internazionali, sanzioni da parte di autorità locali ed enti pubblici.

A chi è rivolta

La norma è applicabile ad aziende di qualsiasi dimensione (dalle piccole alle multinazionali) che operano nel settore della produzione, dei servizi, dello stoccaggio e dei trasporti, ad ogni livello della catena di fornitura e in ogni contesto di mercato nazionale ed internazionale.

La ISO 28000 si rivolge, quindi, a tutti gli attori della supply chain, in particolare ai grandi gruppi della logistica, alle società di consulenza e ingegneria e più in generale a tutte le società che trattano beni e informazioni ad alto valore.

Vantaggi

La certificazione porta numerosi vantaggi:

  • migliorare l'immagine aziendale, interna ed esterna
  • migliorare la gestione delle minacce per la sicurezza (potenziali e note) e la protezione degli asset
  • migliorare il controllo sulle perdite
  • ridurre il divario normativo fra trasporto terrestre, aereo e marittimo (questi ultimi oggetto di regole e misure di security dettagliate)
  • accedere ad agevolazioni nelle operazioni doganali, riducendo i tempi di attesa e i relativi costi
  • garantire ai clienti e alle autorità un'efficace gestione dei rischi nella supply chain
  • agevolazioni o valutazioni premianti per la partecipazione a bandi che richiedono la certificazione ISO 28000
  • monitorare la supply chain, attraverso l'evidenza dei punti di controllo critici
  • pianificare al meglio i processi di gestione
  • crescere di competitività, credibilità e visibilità sul mercato di riferimento
  • la gestione delle emergenze
  • innalzare la soddisfazione e fiducia dei clienti e degli stakeholder, tra cui gli operatori doganali e le società di assicurazione

Come richiedere la certificazione ISO 28000

Di seguito gli step per l’ottenimento della certificazione ISO 28000

  • Richiesta di preventivo compilando il form di seguito riportato
  • Accettazione preventivo e definizione data per audit\verifica presso la vostra sede
  • Audit\verifica presso la vostra sede e successivo rilascio della certificazione
  • A seguire ogni anno verrà effettuato a cura di Exce Srl un audit\verifica presso la vostra sede per la conferma della certificazione

Per le certificazioni degli altri sistemi di gestione visionare l'apposita pagina dedicata alle certificazioni dei sistemi di gestione.

Contattateci per un preventivo compilando il seguente form o via mail a info@excecert.it

Richiesta preventivo